Come montare le candele

Senza le candele, il motore a benzina non si avvia o non funziona. Tuttavia, affinché il motore funzioni senza intoppi, è necessario farvi la manutenzione a intervalli regolari (il manuale del proprietario indicherà la frequenza necessaria). Segnali di avvertimento che le candele devono essere sostituite includono: difficoltà nell'avviamento della vettura, uno stridio al minimo, mancata accensione, riduzione della potenza del motore e aumento del consumo di carburante.

Se sospetti che le candele debbano essere sostituite, continua a leggere per scoprire cosa devi fare.

Consigli e trucchi per il montaggio delle candele

Prima di metterci al lavoro, ecco alcuni consigli e trucchi utili per il montaggio delle candele.

  • Lavorare su una sola candela alla volta: rimuoverla, ispezionarla, pulirla e (se è recuperabile) regolare il gap. Quindi rimontare la candela e passare a quella successiva nell'ordine del cilindro. Ciò mantiene l'ordine di accensione corretto e assicura che non si colleghino le candele al filo sbagliato.
  • Utilizzare sempre gli strumenti e le tecniche corrette per questo lavoro. Guarda il video per vedere le tecniche in azione.
  • Candele in buono stato usano il carburante in modo efficiente. Ciò significa che man mano che diventano più usurate, hanno un impatto negativo sulle prestazioni del motore e sul consumo di carburante. Se si calcola il consumo aggiuntivo di carburante, ha senso sostituire le candele in anticipo.

Strumenti necessari per montare le candele

Prima di iniziare a lavorare, raccogli gli strumenti e i componenti di cui avrai bisogno per il lavoro:

  • attacco per candela
  • chiave dinamometrica
  • cricchetto
  • estensione presa
  • calibro per candela
  • candele compatibili
  • pinze a becchi piatti
  • stracci
  • estrattore filo candela
  • lunghezza corta del tubo flessibile
  • grasso dielettrico

Potrebbero essere necessari anche:

  • composto antigrippante
  • cavi per candele

Come rimuovere le candele

1. Individuare le candele nell'auto

Se non sei sicuro di dove si trovino le candele, consulta il manuale del proprietario. Il manuale del proprietario ti dirà anche quante candele hai, il "gap" corretto e la presa giusta da usare per rimuoverle.

Si consiglia di lavorare su una sola candela alla volta e quindi passare a quella successiva nell'ordine del cilindro. Ciò garantisce che le candele e i fili siano sempre collegati al posto giusto quando le si sostituisce, poiché le candele si accendono in un ordine specifico e l'intreccio dei cavi causerà un funzionamento brusco del motore, oltre a danneggiare potenzialmente il motore. Questo è anche un buon momento per controllare i fili per eventuali danni o spaccature. Se si rimuovono più fili alla volta, numerarli per assicurarsi di ricollegarli successivamente nella posizione corretta.

2. Lasciare raffreddare il motore prima di rimuovere le candele

Attendere fino a quando il motore è sufficientemente freddo prima di tentare di rimuovere le candele. Quindi, pulire le candele con un vecchio pennello o un compressore. Ciò impedirà alla polvere di cadere attraverso il foro del tappo nel motore.

3. Rimuovere la prima candela

spark-plug-socket-size

Rimuovere con cautela lo spinotto o il tappo del cavo afferrandolo il più in basso possibile e procedendo lentamente. È importante non tirarlo fuori perché ciò potrebbe danneggiare più della semplice candela.

Utilizzare la chiave a tubo con la barra di estensione e il cricchetto per rimuovere la candela con attenzione e lentamente.

4. Misurare il gap della candela

Verificare il gap corretto tra la punta e l'elettrodo. Un gap errato può portare a problemi di accensione, che possono aumentare il consumo di carburante, aumentare le emissioni di scarico e danneggiare i sensori di ossigeno e il convertitore catalitico.

Mentre la maggior parte delle candele è preimpostata in base al numero di modello e all'applicazione specifici della candela, vale la pena ricontrollare e consultare il manuale del proprietario per il corretto gap delle candele per l'auto.

spark-plug-gap-measurement

5. Controllare l'usura della candela

Le vecchie candele possono fornire una buona idea dello stato generale del sistema di accensione. Quindi si consiglia di darvi un'occhiata e di confrontarle con la tabella delle anomalie candela Champion.

6. Pulire attorno alle filettature

Questo è un buon momento per controllare e pulire i fili delle candele e dei fori e per assicurarsi che i terminali a vite (se ce ne sono) siano serrati.

Come installare le candele

1. Utilizzare la candela di ricambio corretta

Le candele non sono intercambiabili, in quanto le loro dimensioni, forma e funzione possono variare. Quindi, è sempre meglio controllare il manuale del proprietario per vedere esattamente di quale tipo di candela si abbia bisogno.

2. Lubrificare le nuove candele

Lubrificare l'interno della nuova candela con grasso dielettrico per evitare disturbi elettrici e interferenze. Fare attenzione a non ingrassare gli elettrodi centrali o laterali.

3. Inserire i nuovi spinotti

"Posizionare con cura lo spinotto", significa iniziare a infilare la candela nel motore a mano, in senso orario per due giri completi. Assicurare che la candela vada dritta senza rovinare le filettature sullo spinotto o nel motore.

Continuare il serraggio con una presa speciale per candele alla coppia raccomandata (controllare il manuale del proprietario). Se si utilizza un composto antigrippaggio sulle filettature, ridurre la coppia raccomandata del 10%.

Se si riduce la coppia delle candele, le candele avranno uno scarso trasferimento di calore e possono generare temperature elevate della camera di combustione e preaccensione e detonazione.

Se la coppia delle candele è eccessiva, si crea pressione nel metallo delle candele e le guarnizioni interne del gas si possono deformare. Le candele avranno anche un cattivo trasferimento di calore e causeranno temperature elevate della camera di combustione e preaccensione e detonazione.

spark-plug-socket

4. Ricollegare i fili, gli spinotti e i tappi

Ricollegare ogni cavo alle candele, controllando che si siano posizionate nella posizione corretta.

5. Testare il lavoro compiuto

Infine, avviare il motore per controllare che tutto funzioni correttamente.

 

Se vuoi saperne di più su come inserire correttamente le candele, guarda il nostro video:  

 

Solo a scopo informativo. Non siamo responsabili per eventuali danni derivanti dal affidamento di questo contenuto. 

Condividi