Come testare le candelette

Le candelette assicurano l'avviamento di un'auto diesel, indipendentemente da quanto fa freddo. Inserite in ogni cilindro del motore, esse assicurano che l'auto consumi carburante in modo efficiente, con gas inquinanti minimi. Ma cosa si può fare se si inizia a sospettare che le candelette non funzionino come dovrebbero?

Come si può sapere se le candelette devono essere testate?

Tre principali sintomi fanno capire che è necessario testare e possibilmente sostituire le candelette.

  1. Fumo di scarico bianco  
    
Se una o più delle candelette sono difettose, ciò fa sì che il gasolio penetri nel tubo di scarico. Mentre lo scarico si scalda, il carburante fuoriuscito brucia e produce fumo bianco di scarico. Ciò dura solo per pochi minuti dopo aver avviato il motore.
  2. Difficoltà nell'avviamento 
    
Benché sia possibile guidare con una candeletta rotta, è estremamente difficile avviare l'auto se due o più candelette si guastano, anche se il clima è caldo. È importante notare che un problema nell'avviare l'auto può anche essere un sintomo di un problema nel sistema di alimentazione o nella batteria.
  3. Scarsa potenza del motore  
    
Oltre a rendere difficile l'avviamento, le candelette difettose rendono difficile il funzionamento regolare dell'auto a causa di una combustione non corretta che riduce la potenza e l'efficienza del motore.

Come testare le candelette

È importante utilizzare lo strumento corretto per testare le candelette poiché l'uso di uno strumento sbagliato può danneggiare le candelette e il sistema di accensione. Raccomandiamo il tester per candelette Beru in quanto verifica le candelette in modo rapido e semplice, fornendo sempre risultati chiari, indipendentemente dalla tensione utilizzata dal sistema.

Materiali necessari

  • Tester candelette Beru
  • Set base di utensili manuali
  • Torcia elettrica
  • Manuale di manutezione del veicolo

1. Scollegare la candeletta

La maggior parte delle candelette sono installate nelle testate dei cilindri e sono collegate a un filo di grosso spessore. Rimuovere eventuali coperchi che potrebbero ostruire l'accesso alla candelletta. Quindi scollegare la batteria dell'auto e i cavi elettrici collegati alla candeletta per evitare scosse elettriche.

disconnect-glow-plugs

2. Testare le candelette

Collegare il tester alla batteria con il conduttore negativo (nero) e quello positivo (rosso). Quindi collegare il cavo blu alla candeletta. Il tester sottopone la candeletta ad una prova di 10 secondi in condizioni di vita reale.

connect-glow-plug-tester

3. Risultati del test

I risultati sono chiari. Se la candeletta funziona come dovrebbe, il simbolo 'OK' e il quadrante sono illuminati da una luce verde. Tuttavia, se la luce dello sfondo è rossa, la candeletta è difettosa e deve essere sostituita.

glow-plug-test

4. Ripetere e sostituire (se necessario)

Ripetere il test per le altre candelette nel motore. Se è necessario sostituire una candeletta, è consigliabile sostituirle tutte. Ricordare inoltre di testare tutte le nuove candelette prima di installarle.

Tester per candelette BERU

I vantaggi del tester per candelette BERU sono:

  • veloce e facile da usare
  • può testare le singole candele di preriscaldamento
  • rileva automaticamente la tensione della candeletta (da 3,3 a 15 volt)
  • Protezione da cortocircuito e inversione di tensione

Se vuoi saperne di più sul test delle candelette, guarda il nostro video. 

 

Solo a scopo informativo. Non siamo responsabili per eventuali danni derivanti dal affidamento di questo contenuto. 

Condividi